Operatore per il Turismo Esperienziale

Corso Base
in collaborazione con ARTES srl sb

Il Corso base Artès prepara ad affrontare un mercato in grande crescita, quale il Turismo Esperienziale, con una modalità altamente professionale . I partecipanti al corso acquisiranno le competenze necessarie per gestire il disciplinare di riferimento (Modello Artès) diventando capaci di creare, organizzare, erogare allestimenti esperienziali realizzati secondo le linee guida determinate da tale modello così come sempre più richiesto dalla filiera turistica internazionale oltre che nazionale.

La competenza acquisita sarà propedeutica al riconoscimento della professione di Operatore per il Turismo Esperienziale, il cui registro professionale è gestito dalla associazione professionale ASSOTES costituita nel rispetto del Codice Civile, della Legge 4/2013 e della vigente normativa in materia ed espressione unitaria dei professionisti che esercitano l’attività qualificata di Operatore per il Turismo Esperienziale.

logo-artesLa possibilità di aderire al Progetto Artès e quindi collaborare con la società Artes srl sb che gestisce la distribuzione del catalogo dei prodotti validati a marchio Artès è aperta a tutti coloro che lo richiedano e che sentano di poter aderire ai valori della Economia Civile costitutivi del Progetto Artès: centralità della persona, sviluppo di rapporti di reciprocità, sviluppo del bene comune, sia dal punto di vista economico che nella prospettiva del ben essere relazionale.

Certificazione Qualità

certificazione Rina

Date: 18 – 19 settembre e 27 – 28 settembre 2017.
Durata
: 32 ore;
Sede: Via D’Annunzio 1, Genova

Destinatari e requisiti di base

Il percorso formativo è aperto agli operatori turistici già avviati, ( per es. guide turistiche, accompagnatori che vogliono specializzarsi, tour operator, agenzie viaggio, DMO, DMC che vogliono imparare a costruire prodotti innovativi per meglio promuovere il proprio territorio, così come albergatori, B&B, soggetti dell’hospitality che vogliono arricchire la propria offerta tramite nuove attrazioni quali le Storie Artès) ma anche a giovani oltre che a professionisti di vario tipo, persone che possano dimostrare di essere esperte in una particolare materia che può essere condivisa come passione comune con il turista.

A tutti viene richiesto un diploma superiore, possibilmente una seconda lingua straniera fluente, ma soprattutto una grande capacità di empatia, accoglienza, relazione interpersonale e una generale esperienza nella gestione di gruppi di persone.

Presentazione presso la Regione Liguria del percorso di turismo esperienziale:

Promozione

Solo per questa prima edizione:
€ 490 + iva a chi si iscrive entro il 7 luglio anzichè € 700 + iva a prezzo pieno!

Contenuti

Verso una economia dell’esperienza: il contesto globale e i trend di mercato
La proposizione di valore Artès
Il ruolo dell’Operatore per il Turismo Esperienziale
Passione, esperienza, turismo esperienziale: il significato delle parole e le tipologie di
esperienze che si andranno a rappresentare
I 4 ingredienti e le 6 caratteristiche del modello Artès
Storytelling: l’arte di costruire storie coinvolgenti
Come passare dalla logica dello Storytelling alla dinamica dello Storyliving
La gestione della dinamica relazionale lungo lo svolgimento di una Storia Artès
Da mercati di massa a massa di mercati: le implicazioni per il disegno di una Storia Artès
Fondamenti di marketing legati alla creazione dei Prodotti Esperienziali Artès [il
marketing mix]

Metodologia

Il “per-corso generativo prevede la trattazione degli argomenti con docenza d’aula tradizionale intervallata a intensi laboratori di gruppo gestiti con metodologie cogenerative capaci di mettere a frutto la intelligenza collettiva disponibile nel gruppo dei partecipanti.

Nel percorso formativo Artès si entra “singoli” e si esce “squadra”.
Alle persone selezionate verrà richiesto di preparare ex-ante un palinsesto esperienziale a piacere che verrà lavorato durante le date del corso fino ad arrivare a comporre con estremo dettaglio il palinsesto su cui verterà la validazione finale.

Articolazione didattica

Il corso è di 4 giornate residenziali d’aula comprensivi di laboratori didattici per una durata di 32
ore di attività di didattica frontale e in gruppi di lavoro.
L’articolazione è la seguente:
– Start up dell’attività: preparazione individuale pre-corso ( Compilazione schede di informazione
sul partecipante e su ipotesi di lavoro)
– Giornate di formazione
– Report finale individuale

Iscriviti al corso!

Scarica il modulo d’iscrizione in formato pdf e una volta compilato invialo a formazione@entefire.it

Scarica

Iscriviti alla nostra newsletter!

Resta aggionato sulle nostre attività! Iscriviti!

Seguici sui Social Network!